APPARTAMENTO NEOBORGHESE - Studio GAMBARO ROTONDO Associati - Milano ITALIA


In piena zona centrale a Milano, lo studio GAMBARO ROTONDO Associati realizza un intervento meraviglioso di ristrutturazione imperniato sulla valorizzazione dell'impianto tradizionale di un appartamento dall'ampio ingresso e da un lungo corridoio che porta alle stanze. 
Secondo le intenzioni dei committenti, l'architetto Daniele Rotondo riporta come l'intervento si sia sostanzialmente concentrato nella riproposizione di uno stile sostanzialmente borghese concretizzato attraverso la scelta di soluzioni luminose, poco decorative e semplici, ma al tempo stesso originali. 
Nella zona pranzo un tavolo dalla struttura anticata con piano in cristallo, consolle tibetana e lampadario GT5 di Santa&Cole.


  
Nell'ingresso, cosi' come in tutto l'appartamento, il materiale scelto per la pavimentazione e' il rovere sbiancato, che dona una straordinaria e sobria luminosita' riflessa agli ambienti, lampadario GT7 di Santa&Cole.





Evidente la scelta di tinte chiare, bianco per infissi e serramenti interni, mentre il soffitto viene marcato da bordure decorative. Alcune pareti vengono caratterizzate da una tenue nuance di colore sabbia e il camino, collocato sulla parete di divisione tra la zona pranzo e la zona giorno, originariamente in marmo non di particolare valore viene rivalutato con una nuova e leggera finitura in smalto bianco.
L'ambiente living arricchito da poltrone Flamant e lampada da terra della Flos.



La necessita' espressa dalla committenza di riutilizzare gli arredi gia' esitenti ha rappresentato l'aspetto piu' problematico del progetto; riadattare i moduli della cucina ad un nuovo contesto dimensionale diverso e' stato pittosto difficile, ma l'architetto Rotondo e' riuscito attraverso l'introduzione di due isole a donare un nuovo valore all'organizazzione della cucina che diventa piuttosto un office pranzo.





In camera da letto e' stata inserita una cabina armadio disegnata per ProgettoLegno dall'architetto Rotondo in rovere tinteggiato scuro che fa da testata del letto, il tutto impreziosito da una cassettiera decorata da Giovanna La Falce.




La stanzetta della figlia e' l'unica che presenta una tonalita' di colore diversa dal resto dell'appartamento;una pennellata di rosa pastello che fa da sfondo al ricercato letto a barca di Flamant.



La seconda stanza da pranzo e' decorata da un tavolo fratino con sedie in policarbonato trasparente della Kartell.

1 commenti:

Đào Quân ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

Posta un commento

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | cheap international calls